SEGRETARIATO ATTIVITA' ECUMENICHE

gruppo di  Cosenza

ASSOCIAZIONE INTERCONFESSIONALE DI LAICHE E LAICI
PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO A PARTIRE DAL DIALOGO EBRAICO-CRISTIANO


IMG 20181123 WA0079In seguito ai tragici eventi dell'11 settembre 2001, quando ogni possibilità di dialogo tra cristiani e musulmani sembrava irrimediabilmente fallire, un gruppo di cristiani (cattolici, evangelici e ortodossi) osò sfidare le gravi difficoltà del momento storico promuovendo, in alternativa, la cultura del dialogo e dell'accoglienza. Convinti che "è sempre da un fiocco di neve che ha origine una valanga"  cristiani e musulmani cominciarono a parlarsi  di conoscenza reciproca , di rispetto, di fraternità... in pace.

A Cosenza sono ormai sette anni che  cristiani delle diverse confessioni organizzano la Giornata del dialogo insieme alla comunità islamica della città.

A farsi promotore dell'iniziativa il Gruppo SAE (Segretariato Attività Ecumeniche) da oltre 25 anni operante nella nostra città. Consapevole dell'importanza di un dialogo rispettoso e costruttivo tra le diverse fedi presenti sul territorio  per realizzare la  giustizia e  la pace, il gruppo ha coinvolto sin dall'inizio, oltre alla comunità musulmana di  Cosenza, le Associazioni Stella Cometa e MOCI.

Il 5 dicembre nella sede del MOCI si è svolta la  Giornata Ecumenica del dialogo 2018 che ha avuto come tema "La più bella delle storie" una chiacchierata su Giuseppe  fra una cristiana e un musulmano. La storia di Giuseppe, figlio di Giacobbe, si trova sia nella Bibbia che nel Corano ed è per questo che è stata scelta come filo conduttore di questa chiacchierata. Sì, perchè ormai dopo sette anni di conoscenza, rispetto e amicizia, cristiani e musulmani della nostra città si parlano con    tranquillità, senza problemi.  A Cosenza succede anche questo... 

IMG 20181211 WA0029

IMG 20181211 WA0027

         Privacy Policy

Vai al sito del SAE nazionale
www.saenotizie.it

sito aggiornato al 19 05 2020