SEGRETARIATO ATTIVITA' ECUMENICHE

gruppo di  Cosenza

ASSOCIAZIONE INTERCONFESSIONALE DI LAICHE E LAICI
PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO A PARTIRE DAL DIALOGO EBRAICO-CRISTIANO


IMG 20191202 WA0026Il SAE di Cosenza e l'Osservatorio Interreligioso sulle violenze contro le donne, in occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, hanno organizzato un incontro dal titolo "Il coraggio di essere se stesse" presso il seminario eparchiale di Lungro a Cosenza, lo scorso 14 dicembre alle ore 17. Ad aprire l'incontro la breve performance scenica "Tahirih la pura" scritta e portata in scena da Mario Lino Stancati, con Maria Todaro e Francesco Oliva e musiche dal vivo dello stesso Stancati. La performance ha ricordato la storia di Tahirih, poetessa iraniana e teologa del Babismo vissuta attorno alla metà del 1800, che ebbe il coraggio di togliersi il velo e lottare per l'emancipazione delle donne nel suo paese, e per questo venne giustiziata.
A seguire, Eleanor Carmen Gangale ha narrato la storia di Marije Tuci, una martire albanese della metà del 1900, che fu perseguitata e soppressa dal regime comunista sia perché era una donna cristiana, sia perché insegnava una cultura libera ai suoi allievi. In allegato è possibile scaricare la storia di Marije Tuci e la preghiera "Sangue a Scutari".
Infine, Rosa Ciacco ha letto alcune pagine dal suo libro "Il millantamore: quando l'amore diventa un crimine", attraverso il quale ha ricordato ai presenti che tutti abbiamo le potenzialità di reagire alle violenze e decidere cosa vogliamo per la nostra vita, perché l'amore non vuole dipendenza né ricatto: vuole dono.
In conclusione, Susanna Giovannini ha sottolineato che la serata ha avuto lo scopo di ricordare che la violenza contro le donne - di qualunque tipo sia - non è più tollerabile in una società che si dice emancipata e che la si può combattere insieme, promuovendo la cultura e il dialogo interreligioso e interculturale.
 
1   2   3 

         Privacy Policy

Vai al sito del SAE nazionale
www.saenotizie.it

sito aggiornato al 19 05 2020